Sarai perduta, poi verrai salvata.

Ancora e ancora.

Come una novizia congelata, farai sfiorire molte parole attorno a te,

le sole ed uniche e prime parole del mondo, la tua vita nella manifestazione più assoluta.

Perirai, e tornerai a respirare.

Scriverai.

Scriverai tutta la vita perdendoti, ritrovandoti, salvandoti ed esiliandoti. 

Amerai ardentemente, senza remore. Infinitamente.

Scriverai e gli anni ti scivoleranno addosso lacerandoti 

il respiro come ogni volta, ma tu scriverai.

Morirai e poi tornerai a scrivere… come sempre hai fatto, fai e farai.

 

Non muori mai, perché non sei mai venuta al mondo. 

E la Fata Morgana getta polvere ed illusioni sugli occhi delle persone.

Non importa come, tu scriverai.

Fino a quando il tuo ennesimo ultimo sospiro di vita

non si trasformerà in un battito. E quando ti ci raggomitolerai dentro,

tu scriverai.

 

Perché è il tuo destino.

 

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...