La mia donna 

Poesia 

Clandestina 

Spoglia del tuo oro

O mia donna 

A te il mio mantello

Di speranze e morti

A coprirti invano

Le sacre corone

Schiena di ali e veggenza

O Poesia

Vedesti in me 

Ciò che io non potrò 

scrutare mai

Piccola come sono

O Poesia 

Adagia l’irrequieta figura

Della mia anima 

Sui tuoi chiodi

Mia ragione, esistenza

E in te fammi corpo

E sospiro

Di tutte le vive cose! 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...