Dormo

Su foglie

Cadute d’alloro

Bruciano palpebre 

E labbra.

Parlo e sento l’avverabile

cui sento appartenere

Nuda, stretta

Abbraccio 

immortale 

Dei sensi.

Mi sveglio 

tra visioni e fermenti. 

Annunci

2 pensieri su “Foglie 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...