mi addormento. mi sveglio.
scivolano dai fiori aperti

campane dallo sguardo 

immenso del cielo:

ed è mattina 

ma mi addormento. 
mi sveglio. 

nelle vaste ciglia scure della notte.
le lucciole illuminano

ciò che è stato disperso domani

nelle delusioni d’oggi. 

la strada si farà ieri. 
mi sveglio. 

il tempo è una nota stonata 

tra venti ed alberi. 
mi addormento. 

la fiducia? 

il ventaglio per far danzare 

quei petali nel loro viaggio

che non esiste se non 

nella percezione di un istante

di dolore e perdita profonda 

come il cielo (immenso). 
mi sveglio con odore di gatti sulle braccia e con gli avambracci recisi per accogliere semi. 
“Scrivimi nei sogni 

con la voce

scrivimi 

il mio amore

che sai spiegarlo anche

restando zitto” 

Annunci

4 pensieri su “scrivimi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...