un cuore di poesia

sul cuscino 

ci immergo le dita

a sognare 

un’alba senza dolore 

pallore di notti 

e girasoli tesi, stremati,

a raggiungere un’unica 

effettività. 

una poesia sul cuore,

piccola piccola, insignificante,

ma arde e trema, distruzione immane, malsane veglie

senza il tuo labbro a contar stelle. 

Annunci

2 pensieri su “cuore di poesia 

  1. non dimenticare che all’alba hai sempre una stella a cui accordarti: quel tuo cuore che pulsa poesia e col suo flusso mette in circolo la vita in un continuo, meraviglioso, da scandire nel respiro del buon giorno tra le tue palpebre e le tue labbra, anche se ti senti un’isola di mondo, un puntino nel cosmo che non trova più la costellazione, e la notte è stanca, e il desiderio stanca, per le tante luci che s’accendono e spengono cadendo senza risorgere
    abbraccio per un sereno fine settimana, dolce creatura

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...