Nocciolina

avresti un anno oggi.

Ti vedo nelle braccia 

di fiori colmi di profumo

anche se dovresti essere qui,

amore, amore immenso,

a festeggiare il primo anno di vita 

e invece io festeggio tenerezza

e rimorsi e un dolore che mai andrà via; tutto ciò che hai insegnato a tutti noi… festeggio anche quello ogni giorno…

Ma ti festeggio, Margherita,

poiché vali ogni fremito d’ali

e le stesse tenerezze e dolore

e sopratutto amore 

quindi tanti auguri, mia dolce nipotina,

il vuoto che hai lasciato

nessuno mai lo colmerà.

Mi manchi infinitamente

che anche le parole tacciono. 

Annunci

5 pensieri su “

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...