spiega, niente 

al dolore ch’infiamma 

vertebre e naso

e ti rigiri nel letto colmo di sudore

col volto in fiamme 

spiegami, niente 

come questo mio tutto

può essere così duplice

carezza e pugno

tra questi cuscini di sangue e ricordi

Spiegami niente, Niente,

già faccio tutto facendo niente 

Ti scrivo e diventi essenza nella vacuità 

T’insegno io il niente, Niente,

nella tua forma più spietata. 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...