vorrei essere la Gioconda 

ammirata da tutto fotografata 

nell’arte rimanere 

mentre bevo cose che bisognerebbe 

usare il contagocce

ma come spiegarlo a chi l’arte della morte

non la conosce?

Vorrei essere la vostra Gioconda

rovinata ma con quel suo lieve sorriso

e svegliarmi tra cento anni

In mezzo a Margherite

Non sono pronta

Non sono pronta 

Non sono dannatamente pronta

Rinchiudimi in te Gioconda 

Annunci

12 pensieri su “Gioconda 

  1. oh, è triste, Anna, quello che provo in me leggendoti.
    torno prestissimo da te.
    ti abbraccio forte forte
    A.
    senti il calore che ti viene da questa altra Anna che ti sta scrivendo

  2. Grazie di cuore. Centellino lacrime perché tra due giorni è un brutto anniversario. Per questo il blog è intriso, anzi; questa casa è intrisa di tristezza. Lo so che ci sei: grazie. Di cuore. Grazie…

    1. se solo potessi asciugarti davvero le lacrime…
      posso solo farti sentire che ci sono e che, sì, io asciugo le lacrime sul tuo volto per farle essere meno numerose e più lievi e per farti sorgere un piccolo sorriso sotto le lacrime.
      ti abbraccio forte, Anna cara
      ❤️
      A.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...